Ho trovato in un vecchio baule una tovaglia bianca di fiandra con i suoi dodici tovaglioli, ognuno dei quali con le iniziali ricamate. L’ho lavata, sperando di eliminare i segni che il tempo ha lasciato ad ogni piegatura… stesa all’ombra per evitare di peggiorarne l’ingiallimento…ma purtroppo il mio risultato è stato deludente. 
L’idea di sbarazzarmene o addirittura di rinchiuderla per altri 30 anni in un’altra scatola mi ha permesso di trovare la soluzione! 
L’ho tinta! 
Questo è il risultato di una fortunata alchimia di gocce di colore.
Mi sembra adattissima per un allestimento in giardino!

 Vi auguro una settimana delicata!
Gianly