Dedico questi tulipani bianchi a
Raffaella del blog
che con affetto mi ha consegnato il premio simpatia
e mi chiede di raccontare
“quel giorno in cui…”
…chi mi conosce personalmente, 
sa che per me ogni giorno è un “giorno in cui…”
e il giorno senza “cui”…
è stato il più tremendo della mia vita!
Per questo premio però,
ci vuole allegria,
racconto di quella volta che…
in una grigia mattina autunnale, 
indaffarata tra mille commissioni…uffici…appuntamenti di lavoro
e un ritaglio di tempo per la spesa…
…non trovando la mia auto
parcheggiata nel solito parcheggio,
ho allarmato mio marito, i carabinieri, i vigili urbani, bloccato l’assicurazione,
chiamato mio padre per venire a recuperarmi in tempo
per ritirare i ragazzi a scuola!
Passando dalla piazza principale di Salò,
 notiamo un gruppo di persone incuriosite 
dall’affollamento di forze dell’ordine
attorno ad una Jeep (la mia)
..abbandonata, dopo essere stata rubata…
queste le voci!
Cercare di spiegare che “sbadatamente” ero stata io
a parcheggiarla in quel punto,
…è stato uno di quei giorni in cui…
…………….
Dedico il mio premio simpatia a
 Per partecipare è necessario
 Visualizzare il premio in bacheca o in un post
Raccontare “quel giorno in cui”…
Girare il premio ad altri blog
Grazie Raffaella!