Guardando un’immagine fotografica, non tutti possono immaginare cosa avviene dietro le quinte! 
              Questo è un servizio realizzato e pubblicato su B*IO RIVISTA:

La realizzazione dei piatti generalmente avviene in una cucina e le foto vengono scattate in interno.
Qui avevamo l’esigenza di avere una luce particolare e un effetto dell’acqua più simile possibile a quella del mare. Ho realizzato queste bruschette inventando al momento la ricetta e devo dire che il risultato è stato sorprendente! Realizzare un servizio all’esterno, richiede velocità compositiva e di scatto per non alterare la freschezza del piatto, inoltre è buona cosa aver precedentemente “studiato” insieme al fotografo ogni possibile inquadratura e decoro onde evitare di rielaborare le pietanze.
Altro suggerimanto … trovate una sistemazione più comoda!

                                                 

 

Vivaci sapori mediterranei
 (published by Bio Rivista)
food stylist & recipes of Gianlidia Tonoli
   photo Steve Claim


Fette di Pane rustico, allegre 

Ingredienti:

Pane da affettare ai 5 cereali
Un avocado maturo
2 cipolle di Tropea
Feta
Pomodorini
Origano
Limone
Olio extra vergine d’oliva
Sale e pepe

Sbucciare, togliere il nocciolo e tagliare a cubetti l’avocado.
Tagliare le cipolle a lamelle sottili ed inserirle in un minipimer aggiungendo due cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Aggiungere l’avocado a cubetti e il succo di mezzo limone. Frullare ottenendo la consistenza preferita. Sistemare con sale e pepe.

Spalmare sulle fette di pane.

In una ciotola preparare un composto di pomodorini, capperi, cipolla di Tropea e cubetti di feta.
Condire con olio extra vergine d’oliva, qualche goccia di limone spremuto, sale e pepe.

Adagiare il composto sulla crema di avocado, spolverare con foglioline di origano e un filo di olio extra vergine d’oliva.

Fette di pane abbrustolite, felici 
Ingredienti:

10 gamberetti
Philadelphia
Un limone
Capperi sotto sale, una manciata
Olive taggiasche snocciolate
Misticanza fresca
Una cipolla di Tropea
Pomodorini
Paprika dolce
Sale
 

Lessare i gamberetti.
Nel frattempo, lavorare la Philadelphia con qualche goccia di limone e un cucchiaio di paprika dolce.
Spelare, sminuzzare i gamberetti e aggiungerli al composto.
Abbrustolire su entrambi i lati le fette di pane
In una ciotola preparare un’insalata con la misticanza, i pomodorini, le olive taggiasche, la cipolle di Tropea a lamelle sottili ed i capperi sciacquati sotto l’acqua corrente.
Spalmare il composto su una fetta di pane caldo, aggingere l’insalata, coprire con un’altra fetta e decorare a piacere. 

                                                                      Buon appetito,
                                                                            Gianly