Hai mai pensato di trovare ispirazione da un piatto
 per cambiare colore ad una stanza,
ad un angolino di casa o per creare una nuova mood board?
In effetti sembra un’idea balorda,
ma non se ragioni al contrario.
Quando assaggi una pietanza che stai preparando e ti sembra manchi qualcosa,
prova a pensare ai colori…
troverai subito l’ingrediente mancante!
Questa è una delle indicazioni che do sia ai workshop di photostylist
che quando mi travesto da coaching per il relooking di un interno.
Quando sei indecisa non aggiungere a caso…
Accordi cromatici, struttura dei colori, contrasti ed accenti,
ma anche dolce, amaro, salato e aspro.
Gli occhi apprezzano i colori fondamentali e le loro gradazioni
 quanto il palato apprezza i sapori.
Pela le patate
affettale sottili e buttale in acqua bollente salata per qualche minuto.
Scolale e lasciale raffreddare.
In una teglia rivestita da carta forno
componi gli strati alternando le patate,
 al salmone affettato
 alla fontina sbriciolata e qualche ciuffetto di finocchio rosso.
Concludi con una spolverata di pan grattato.
Inforna a 200° per circa 20 minuti
Se desiderei informazioni sui prossimi workshop singoli o di gruppo
di photo&stylist,
di composizione floreale,
sulla mia consulenza di relooking d’interni
o semplicemente per salutarmi scrivi una mail a
 giatosalo@gmail.com