Che tenerezza i figli piccoli, 
quando con la bocca piena e la faccia sporca di cioccolata
chiedono la seconda fetta di torta!
Poi crescono,
e con la voce simile a quella del cacciatore di Cappuccetto Rosso,
i baffi più lunghi dei capelli,
e la fame di un lupo
ti dicono:
“Carina la torta … ma sembra di mangiare una spugnetta!”
 
Una spugnettaaa???
Allora ho travestito una fetta, in stecco…
et voilà!
Ora i lupi hanno i baffi sporchi,
mangiano le spugnette e bevono birra.
 
Che tenerezza!
: )
Ecco la ricetta della spugnetta, semplificata.
Per figli coi baffi!
 
L’unità di misura per la preparazione della spugnetta, 
è il vasetto vuoto dello yogurt.
Lavora a crema il burro e lo zucchero in una ciotola.
Unisci le uova, quindi lo yogurt e i latte in cui hai sciolto il lievito.
Unisci il cacao e una grattuggiata di cannella.
Versa il composto in una teglia e cuoci a forno caldo,
 170° per 50 min

Servi con una spolveratina di cacao o di zucchero a velo.
 
***
La settimana prossima doppio giveaway, spargi la voce!
Gianly