Prova con le alici!
Sono pesciolini della famiglia dei pesci azzurri, comuni nel Mediterraneo.
Hanno carne ricca di proteine nobili e di ferro
contengono acidi grassi della classe omega-3 di particolare significato biologico nel regolarizzare il metabolismo lipidico
e nel favorire la fluidità del sangue.
Anche il loro prezzo è molto interessante!
Con l’aggiunta di un pò di pazienza
non è difficile privarle della testa e delle lische
ed ottenere dei filettini di carne saporita.

Immergete le alici prima nell’uovo sbattuto, 
poi nel pane raffermo grattuggiato,
ed adagiatele subito in una padella antiaderente
dove avrete scaldato un filo (abbondante) d’olio extravergine d’oliva
e un pezzetto di burro.
Distendete su un foglio di carta assorbente,
salate
e servire subito.
 Otterrete dei “biscottini” che andranno a ruba!

Buon Settembre!
Gianly
Sono aperte le iscrizioni al workshop
Shabby Chic Setting Table