Ecco l’orto di Giato Salò
Qui si semina e si raccoglie, si pianta e si pota, si osserva e si annusa.
In silenzio,
tra solstizi ed equinozi. 
Senza fretta, con attesa e pazienza.
Cambiano le stagioni, i pensieri e i colori.
Arrivano le gemme, sbocciano i fiori, 
si alternano i frutti.
Ora cadono le foglie
e poi si ricomincia,
senza fretta.
Ascoltando
Gianly