Per me,
le vacanze non sono altrove…
sono ovunque!
Ovunque ci sia il tempo da dedicare
a qualcosa che mi piace.
Qualsiasi cosa che mi faccia usare le mani
e riposare la testa.

Basta un filo, un legnetto e una dose ponderata di pazienza.
Catenelli per una oretta,
e ti ritrovi attorno ad un cerchio.
Ogni punto va pensato e tenuto,
 ma se hai l’energia di proseguire
ti ritrovi a salire.
Dentro e fuori da piccoli anelli.
Pensi a quello ed a nient’altro! 
Anch’io non l’avrei mai creduto!
Ogni donna della mia famiglia ha dedicato infinite ore al crochet,
ma mai avrei immaginato che fosse una terapia rilassante
 e non fosse un lavoro ripetitivo.
Coperte, scialli, gioielli…
Rifugiate in un cic e cic,
hanno trovato un intimo silenzio.
Quello dove le matasse non hanno nodi,
ed il filo scorre facilmente
Ogni buon viaggio è fatto di piccoli passi
e in men che non si dica ti ritrovi
in un posto speciale.
Nel tuo centro.
Che soddisfazione infinita!
Scorre tutto intorno e tu riesci ad osservare ed ascoltare…

…e pensare che fino a ieri sapevo fare solo la catenella!
Buon viaggio
Gianly