Ho ricevuto un dono arrugginito.
Meraviglioso!
Un mazzolino di fiori,
di fil di ferro.
Ma ci pensi a quanto la ruggine salda?
A quanto racconta del tempo trascorso?
A come fiorisce e al suo odore particolare?
Petali accennati, leggiadri dal tratto sottile.
Avvolti in un foglio di carta per preservarne la forma.
Profumano a modo loro.
Di ferro.
E rimarranno per sempre!
Come certe cose, certe parole, certe persone…

Certi fiori,

crescono solo in giardini speciali.

 

Questi nascoscono dalle mani di Donata
e presto entreranno in un mio nuovo progetto.
Profumato di magia!
Stay tuned
Gianly